I nostri trekking


1-2-3 febbraio 2019

Architrek nei Grigioni: Zumthor e Olgiati

 

ciaspolata | escursione

 

(ci scusiamo per il cambiamento di programma, ma vista la quantità e la qualità dei siti d'interesse, abbiamo dovuto aggiungere una giornata a quest'evento)


Download
2018-11-12 Vals-Flims-Laax-Coira-Grigion
Documento Adobe Acrobat 832.3 KB


22-23 marzo 2019

Monte Carasso e l'arch.Snozzi, il rifugio Corsutt e il ponte tibetano - Canton Ticino (Svizzera)

 

escursione



agosto 2019

Messner Mountain Museum

6 musei, 6 opere contemporanee

 

trekking residenziale


settembre 2019

Capanna Cristallina - Val Bedretto - Canton Ticino (Svizzera)

Capanna Corno Gries "Il vascello spaziale alpino" - Passo della Novena - Canton Ticino (Svizzera)


Download
Capanna Corno Gries 2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 490.6 KB

Ecorifugi: la nuova Monte Rosa Hutte

 

Monte Rosa Hutte

Un progetto: ETH Zurigo con CAS,

Prof. Andrea Deplazes/studio Bearth & Deplazes (2009)

 

escursione su sentiero e ghiacciaio

Evento programmabile su richiesta



Tipologia: rifugio per 120 persone

Anno di costruzione: 2009

Luogo: Zermatt, CH

Altitudine: 2883 mt

Progetto:   Studio Monte Rosa presso la ETH Zurigo con il Prof. A. Deplazes e CAS

Realizzazione: Bearth & Deplazes, Coira + Architektur & Design GmbH

Sistema di riscaldamento: centrale a ecodiesel, olio di colza

Produzione energia elettrica: 12 kW

Prestazioni impianto termico: 27 kW

Solare: 24 collettori solari piani ad alta prestazione per 56 mq di superficie

Fotovoltaico: 80 mq di superficie

Produzione acqua: da scioglimento di neve

Costo: 5,7 milioni di franchi svizzeri

Versione contemporanea dell'omonima capanna del XIX secolo costruita a 2883 mt sul livello del mare, è la più complessa architettura alpina in legno mai costruita. Il nuovo rifugio si insedia tra il Monte Cervino e la Punta Dufour, nel cuore del massiccio del Monte Rosa. La struttura è un guscio di cinque livelli in carpenteria lignea su fondazioni in acciaio inox innestate in un piano di roccia. Rivestito di una pelle di alluminio ammantata sul lato sud con pannelli fotovoltaici, ha una pianta poligonale e corpo a gemma irregolare.  La struttura lignea si compone di 50 unità prefabbricate che si compongono a formare camere da 3 sino ad 8 persone e un ristorante che si apre verso l'esterno con ampie vetrate. Cinto da una scala  che si snoda sulle pareti esterne, l'edificio rappresenta una "palestra" di prova di tecnologie e sistemi costruttivi esposti ad alta quota. 

 

 



Seguici

Segui le iniziative di Trekkingalp sui social e sul sito

Architrek è un progetto di Trekkingalp

Trekkingalp, via Carlo Levi 4/1

20030 - Senago (Milano)

Cell: +39 373-8278296 - E-mail nicola.dispoto@gmail.com